Il dietro le quinte della famosa fotografia di Robert Doisneau

Il dietro le quinte della famosa fotografia di Robert Doisneau

448 views

Ci sono foto che entrano alla storia per la loro bellezza, ed altre che invece non riescono a farsi valere all’interno del mercato fotografico. Ma esistono anche delle eccezioni, come la famosa fotografia del bacio di Robert Doisneau, una fotografia diventata l’emblema dell’amore e, fino a pochi anni fa, riconosciuta come un’immagine non costruita ma bensì catturata in strada. Ma in realtà la verità è ben altra…

La messa in scena più dolce del XX Secolo

Tutti conosciamo, o abbiamo visto almeno una volta, la fotografia del bacio di Robert Doisneau realizzata a Parigi nel 1950. Questa fotografia ha rappresentato negli anni il vero e proprio emblema dell’amore, diventando l’icona di moltissime cartoline e romanzi, oltre che un punto di riferimento per moltissimi fotografi di strada di quel tempo.

Robert Doisneau Bacio
© Robert Doisneau

Due giovani si baciano amorevolmente all’interno di uno dei tanti marciapiedi affollati di Parigi, mentre gli altri cittadini passano oltre senza interessarsi di loro. Lo scatto è meraviglioso, sembra che Doisneau abbia congelato un momento cruciale della vita di questi personaggi mettendo in luce la loro passione e il loro sentimento.


La fotografia, che aiutò alla formazione della diceria “Parigi la città dell’amore”, è però frutto di una messa in scena. I due giovani sono in realtà attori che, vedendo il successo di Robert Doisneau, decisero di denunciarlo per non aver dichiarato la loro partecipazione allo scatto e quindi non aver fatto i loro nomi. Doisneau dovette così ammettere la messa in scena riuscendo però a mantenere la validità della sua opera che, ancora oggi, viene definita come una delle migliori fotografie del XX Secolo.

2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Precedente storia

Un errore in fotografia è sempre negativo?

Prossima storia

Le tre migliori fotocamere compatte per la Street Photography!