Le tre migliori fotocamere compatte per la Street Photography!

344 views

La Street Photography è un genere fotografico che richiede davvero poco in termini di attrezzatura per poter essere affrontata in maniera discreta. Ormai ogni tipologia di fotocamere può regalare delle ottime soddisfazioni sotto molti punti di vista, anche se, è giusto menzionare, l’esistenza di prodotti maggiormente indirizzati a questo genere fotografico. Ecco che, tra i numerosi prodotti offerti dalle case, ne spuntano tre ritenuti la migliore scelta in questo campo: la Ricoh GRII, la Fujifilm X-100F e la Leica Q.

Le tre migliori fotocamere compatte per gli amanti della fotografia di strada

La lista che vi proporrò oggi è una lista che prende spunto da numerose recensioni ed opinioni provenienti da più persone di più paesi diversi. I prodotti inclusi sono fotocamere compatte con ottica fissa diventate famose per essere delle fotocamere fortemente indirizzate alla fotografia di strada. Detto questo, ecco le tre migliori fotocamere compatte per la Street Photography:

Ricoh GR II

Ricoh GRII Street Photography

La Ricoh GRII è sicuramente la scelta più economica fra le tre ma non per questo quella con minore qualità. In un corpo molto compatto e leggero, troviamo un sensore APS-C da 16MP e un’ottica 28mm F/2.8. A rendere favolosa questa macchina sono la sua silenziosità e la sua compattezza, due armi importantissime per i fotografi di strada che si inseriscono in ambienti trafficati e ricchi di situazioni.


Rispetto alla Fujifilm X100F e la Leica Q troviamo però un sistema di messa a fuoco automatico più lento, problema che può essere risolto grazie ad un’impostazione della messa a fuoco manuale veloce e comprensibile (dopo aver impostato la distanza di messa a fuoco non cambierà alla chiusura della macchina), e l’assenza di un mirino elettronico.

Con una qualità d’immagine davvero pazzesca, il prezzo di 600 euro e una personalizzazione davvero eccezionale, la Ricoh GRII si propone come una macchina nata per questo genere senza dover per forza spendere un patrimonio. Per maggiori informazioni vi lascio alla pagina ufficiale del prodotto.

Fujifilm X100F

Fujifilm X100F Street Photography

La Fujifilm X100F è sicuramente una di quelle macchine che ha fatto parlare molto di sé in questi anni. Presentata come una compatta premium di secondo piano, è diventata in pochi mesi una fotocamera molto richiesta e apprezzata dal pubblico più disparato. Al suo interno troviamo un sensore APS-C da 24MP e un sistema di messa a fuoco da ben 325 punti AF.


I punti fondamentali della X100F sono sicuramente il look vintage (molto vicino alla controparte Leica) e tutta la qualità in termini di caratteristiche e materiali della scuola Fujifilm. Infatti, la compattina della casa, è costruita con dei materiali davvero resistenti e possiede le stesse caratteristiche della top di gamma X-T2 (prima dell’uscita della X-t3). Ma, ad attrarre maggiormente il pubblico, sono il suo mirino elettronico stile Leica e il suo obiettivo con focale 35mm, una focale molto apprezzata nel campo della Street Photography.

Il prezzo di 1000 euro rispecchia perfettamente la cura maniacale riposta da Fujifilm in questo prodotto che si pone a metà tra la Ricoh GR II e la Leica Q. Per maggiori informazioni vi lascio alla pagina ufficiale del prodotto.

Leica Q

Leica Q Street Photography

Arriviamo a quella che è sicuramente una delle migliori scelte per chi vuole affrontare, nel migliore dei modi, le proprie sessioni di Street Photography. La Leica Q è la macchina più costosa fra le tre, questo è appurato, però è anche quella che offre una qualità d’immagine e una “particolarità” del file diversa dalle macchine menzionate prima.


Al suo interno troviamo un sensore da 24MP Fullframe e un sistema di messa a fuoco da 49 punti AF. Il corpo, costruito secondo le storiche ed iconiche linee Leica, è molto robusto ed adatto a qualsiasi situazione fotografica esistente al mondo. Le due sue più importanti caratteristiche sono il suo enorme mirino elettronico e il suo obiettivo da 28mm, un’ottica davvero favolosa e perfetta per contesti fotografici come quello della Street Photography e Reportage.

Al solo prezzo di 4200 euro, la Leica Q, si propone come la migliore alternativa per tutti coloro che ricercano una macchina compatta per le proprie sessioni di fotografia di strada. Per maggiori informazioni vi lascio alla pagina ufficiale del prodotto.

Potrebbe interessarti: Olympus Pen-F: la migliore fotocamera per la Street Photography?

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il dietro le quinte della famosa fotografia di Robert Doisneau
Precedente storia

Il dietro le quinte della famosa fotografia di Robert Doisneau

I migliori scatti della settimana dei lettori di The Street Rover!
Prossima storia

I migliori scatti della settimana dei lettori di The Street Rover!

Gli ultimi da