Filtro bianco e nero su Olympus: parliamone!

Filtro bianco e nero su Olympus: parliamone!

Utilizzo ormai da un anno un Olympus Pen F per le mie immagini, una macchina che, tra le tante sue qualità, possiede un ottimo filtro bianco e nero per gli scatti in JPEG. Ma è davvero così valido?

Filtro bianco e nero su Olympus: come funziona?

Già nella mia passata recensione sull’Olympus Pen F ho più volte lodato le qualità del software di questa macchina che riesce a garantire, attraverso la giusta selezione dei parametri, un’immagine già pronta senza passare per forza da altri programmi di post-produzione esterni.

Olympus Pen F Filtro Bianco e Nero
Olympus PEN-F – Filtro Monochrome 2

Olympus PEN-F, come anche altri corpi macchina della stessa azienda, offre infatti tre diversi filtri bianco e nero. La scelta tra uno o l’altro dipende molto dai nostri gusti e dalla nostre preferenze in termini di contrasto, profondità dei neri e rumore digitale.

Olympus Pen F Filtri Bianco e Nero
Le tre diverse modalità Monochrome

Personalmente utilizzo spesso il filtro Monochrome 2 che, rispetto agli altri tre, offre un equilibrio tra contrasto e qualità d’immagine molto interessante. Ovviamente, lo scatto finale, passa anche da una giusta selezione del filtro colore, fondamentale per ottenere un bianco e nero convincente e facilmente selezionabile dai nostri menù.

Il tutto si riduce alla fin fine alla creazione di immagini che possono soddisfare fin da subito, soprattutto a tutti coloro che non hanno manualità con i programmi di post-produzione più complicati. I filtri Olympus sono molto divertenti ed utili, due dati che ben si sposano con l’indole più giocosa della Street Photography.

Filtro bianco e nero su Olympus: la fine della post produzione come la conosciamo?

Il mercato delle Mirrorless ha sicuramente portato alla maggior diffusione di macchine con software e possibilità tecnologiche mai viste prima in passato. Sony, Olympus e Fujifilm sono solo alcune delle aziende che hanno giovato di questo cambiamento riuscendo a portare in luce la loro esperienza nel settore filtri e pellicole fotografiche.

Olympus PEN F Filtro Bianco e Nero

Olympus PEN-F – Filtro Monochrome 2

Pur essendo molto divertenti, i filtri digitali, possono solo in parte darci la libertà di modificare il nostro file che, moltissime volte, necessità di essere coccolato con programmi più adeguati. Personalmente scatto spesso in bianco e nero già in macchina, una modalità di esecuzione che mi garantisce una maggior pulizia in fase di composizione.

Ma devo anche ammettere che non rinuncerei mai alla post-produzione dei miei scatti con programmi affidabili, soprattutto se sono immagini a cui tengo molto o che sono finalizzate ad una mostra o ad un portfolio. Per questo il mio consiglio è quello di sfruttare tutte le possibilità che ci offre la nostra macchina, con però la consapevolezza che, in qualsiasi momento, possiamo riprendere i nostri file e modificarli adeguatamente (Jpeg+RAW è così una scelta adeguata).

Lascia un commento